Alla Bpf Basket Cassino la gara 1 dei Play Off, 83-77 contro Alatri – Al termine di 40 minuti ad alta tensione la BPF Basket Cassino regala la prima soddisfazione al numerosissimo pubblico accorso al palazzetto dello sport di Cassino, 83 a 77 contro Alatri condotta per lunghi tratti in maniera decisa grazie allo stato di grazia dei fratelli Fiorini, Marco e soprattutto Giorgio hanno messo in difficoltà la difesa cassinate piazzando complessivamente 40 punti in due spaventando non poco i ragazzi di coach Pagano

CASSINO - Con un Boffelli a mezzo servizio per un serio problema alla schiena e con Guida al rientro dopo una fastidiosa bronchite, coach Pagano si affida al gruppo consolidato che l’ha seguito in tutto nella stagione regolare regalandogli enormi soddisfazioni, Jonikas, De Santis, Ramundo e Iannarilli hanno impresso buoni ritmi alla gara alternandosi nei momenti di difficoltà che soprattutto nel primo parziale sembravano aver indirizzato la gara a favore degli ospiti, un plauso particolare va rivolto al giovane Cipriano, il pivot casertano nonostante la giovane età ha dimostrato una crescita importante assumendosi responsabilità soprattutto sotto le plance realizzando in fase offensiva sette preziosissimi punti, 19-22.
Nel pronto e via Alatri approfitta dei problemi maturati in fase di approccio alla gara da parte di alcuni elementi cassinati che non si sono potuti allenare alla meglio, subito incisivi i fratelli Fiorini che supportati da Maiuri e Bragalone spingono avanti gli alatrensi, alla sirena avanti gli ospiti di tre ma potevano essere molti di più visti gli errori dei cassinati soprattutto in fase realizzativa vista la scarsa vena del bombardiere argentino Boffelli.
Al rientro sul terreno di gioco dalla pausa breve saliva la tensione messa sul parquet dei ragazzi del presidente Pagano che passavano a una difesa più aggressiva non consentendo le penetrazioni agli avversari, Guida gettava il cuore oltre l’ostacolo e incominciava la sua personalissima partita per coronarla con una prestigiosa interpretazione, 14 punti per lui alla fine, Ramundo alternandosi con gli altri play imprimeva uno scatto in avanti alla sua squadra per lui due bombe di rara bellezza, Cassino spinta dal pubblico metteva il muso avanti tanto da creare difficoltà agli avversari che perdevano sicurezza tanto da andare anche sotto di 15 punti, nettamente vinto il parziale per i cassinati che chiudevano 24 a 12 fissando il punteggio sul 43 a 34, +9 che rispecchiava i valori espressi in campo.
Nella terza frazione saliva in modo esponenziale il ritmo della gara, Alatri sfruttava un momento di appannamento di Cassino e tornava in gara complice anche alcune decisioni della coppia di arbitri che sanzionavano il coach Pagano con un tecnico per un comportamento non corretto in panca, implacabile Fiorini che riportava sotto gli ospiti anche in maniera importante ma Cassino reagiva alle avversità nonostante le difficoltà dei suoi stranieri, Boffelli dopo aver sbagliato diversi tiri da tre cambiava tattica aggredendo gli avversari per vie centrali consentendo ai compagni di depositare a rete, per lui comunque una prestazione sempre sopra le righe 22 punti e secondo miglior realizzatore.  Parziale in parità 21 punti per entrambe ma terzo parziale fissato sul 64 a 55, sempre 9 punti a favore dei locali.
Nell’ultimo quarto quando sembrava avviata alla vittoria, la BPF subiva la veemente reazione degli ospiti che raccoglievano una spinta enorme da giocatori come Bragalone e Velocci, gli arbitri ancora con un tecnico fischiato a De Santis consentivano ad Alatri di portarsi a solo tre punti dal Cassino quando mancavano pochi minuti alla sirena finale, ma era proprio il suo giocatore più rappresentativo Boffelli con una bomba a ridare fiducia al gruppo che serrando le fila e aggrappandosi a un meraviglioso pubblico tenevano a debita distanza gli ospiti che alla fine pur vincendo il parziale, 19-22, capitolavano per 83 a 77 per la gioia di tutti i presenti al palazzetto.
Mercoledì prossimo alle ore 20.00 si replica in gara 2 in casa dell’Alatri che vorrà provare ad allungare la serie fino a domenica 8 maggio per l’eventuale bella, spettacolo assicurato visto le premesse di gara 1.

BPF Basket Cassino: Jonikas 12, Candelaresi n.e. Guida 14, Mangiante n.e. De Santis 8, Iannarilli 8, Ramundo 9, Falanga 6, Cipriano 7, Boffelli 22, Coach Luigi Pagano

Alatri: Sebastiani n.e. De Santis 5, Fiorini G. 24, Martini 2, Fiorini M. 16, Bragalone 10, Velocci 8, Vinci 1, Maiuri 9, Mauti 2. Coach Fiorini.

Parziali: 19/22 24/12 21/21 19/22

 

 

 

Max Marzilli

Responsabile Marketing e Comunicazione

 

 

37
Da: ; ---- Autore: