Amadei presenta ’20 sigarette’ – Questa sera dalle 21.30

ARCE – Aureliano Amadei ad Arce per la presentazione del film “20 sigarette”. Importante manifestazione per gli amanti del  cinema questa sera, alle ore 21, in piazza Umberto I. Grazie all’organizzazione della poetessa e critica cinematografica arcese Emanuela Patriarca, al patrocinio dell’assessore alla Cultura del comune di Arce Brigida Fraioli e alla collaborazione dell’associazione Nuovi Segnali, il paese ospita la proiezione del film vincitore del festival internazionale del cinema di Venezia (sezione Centrocampo Italiano) del 2010 con l’intervento del registra Aureliano Amadei.

Il film è tratto dal romanzo “Venti Sigarette a Nassirya” scritto dallo stesso Amadei con Francesco Trento e racconta la vicenda autobiografica dello scrittore-regista, coinvolto nell’attentato del 12 novembre 2003 contro la base militare italiana di Nassirya.

Accolta a Venezia con quattordici minuti di applausi, la pellicola riapri una ferita con tanto di polemiche su quanto accaduto in Iraq. Amadei nel film racconta come in dieci minuti, la sua vita sia cambiata per sempre, invitato come aiuto regista da Stefano Rolla, poi morto a Nassirya, per girare un documentario sulla missione di pace italiana, rimane ferito ed è l’unico sopravvissuto della strage. Viene rimpatriato, ricoverato e operato più volte, rimane claudicante, perde un timpano, ha il corpo cosparso di schegge e da allora soffre di attacchi d’ansia e di panico.

26