Anziano si spara in testa – I funerali questa sera alle 18 nella chiesa parrocchiale

ARCE – Sono ancora ignote le cause che hanno spinto un anziano di Arce che ieri mattina intorno alle 9.30 ha deciso di farla finita sparandosi un colpo di pistola.
Q.F. di 87 anni viveva a Roma e tornava in paese d’estate in via Fontanelle con la moglie. A trovarlo proprio quest’ultima ma ormai per lui non c’era più nulla da fare.
Sul posto sono subito arrivati i carabinieri della locale stazione e il 118. L’arma regolarmente detenuta in casa era di proprietà dell’anziano ex poliziotto ormai era i pensione. Una tragedia che ha colpito l’intera famiglia.
I funerali si svolgeranno oggi alle 18 presso la chiesa SS. Apostoli Pietro e Paolo. Ad occuparsi delle onoranze funebri sarà la ditta Germani.

12