‘Arce Futura’ in campo con il Pd – Lo assicurano i vertici dell’associazione dopo le primarie regionali di domenica

ARCE – Dopo le primarie regionali del Pd celebrate domenica scorsa, interviene l’associazione provinciale “Adesso Oltre” commentando il risultato delle elezioni che hanno indicato il nuovo segretario regionale del Partito Democratico. Nonostante la vittoria sia andata a Fabio Melilli, per quanto riguarda il Comune di Arce, ha avuto la meglio il candidato Lorenza Bonaccorsi, appoggiata dal presidente dell’associazione locale “Arce Futura” Antonio Campagiorni.
«Grande soddisfazione – ha commentato il presidente Antonio Campagiorni in una nota – per un risultato non affatto scontato, visto le forze schierate per Fabio Melilli. Ringrazio tutti i sostenitori che hanno seguito le nostre indicazioni, sperando che gli stessi elettori ci appoggino così numerosi anche alle elezioni di maggio».
Campagiorni guarda già al prossimo futuro e, insieme al presidente provinciale di “Adesso Oltre”, Alessandro Martini, precisa quale sarà il compito dell’associazione in vista delle amministrative: «Il nostro ruolo – spiegano i due – è sempre stato quello di sostenere il Pd in tutte le sue iniziative e anche in questa occasione altro non faremo che cercare di portare il partito ad avere sempre più consensi».
Parole queste che non lasciano adito a possibili fraintendimenti: l’associazione di Martini e Campagiorni sosterrà il Partito Democratico.
«Questo – conclude la nota diffusa dal sodalizio – per mettere a tacere le voci di quanti sostengono invece che ci siano progetti alternativi alla linea ufficiale».
Grande mobilitazione, dunque, ad Arce in vista dell’importante appuntamento con le urne previsto a maggio. Oltre ai partiti, anche le realtà associative si stanno muovendo per tessere alleanze e redigere programmi da presentare all’elettorato.

31