Arce in ‘pole’ per il ripescaggio – Quinto posto. Quello occupato dall’undici di Nanni nella graduatoria degli aventi diritto alla promozione. Quattro, al momento, i posti certi. Se una squadra non sarà in regola per l’iscrizione, toccherà ai ragazzi di patron Marrocco

Analizziamo in dettaglio la situazione dei ripescaggi nel campionato di Eccellenza.
Ad oggi i posti disponibili sono quattro e verranno occupati da Atletico Vescovio, Cedial Lido Dei Pini, Civitavecchia e Boreale. L’Arce è la prima esclusa in ordine di posto e pertanto le probabilità di essere ripescata nel massimo campionato regionale sono notevoli. Come ci ha spiegato mister Claudio Nanni «con il quarto posto conquistato nei play off promozione, all’80% l’Arce conquisterà l’accesso alla serie superiore. C’è grande attesa in città per un evento che sarebbe storico per il club giallo-blu». In 83 anni di storia, infatti, l’Arce salirebbe per la prima volta nel torneo di Eccellenza! Per la serietà dimostrata nel corso degli anni, le qualità imprenditoriali e le conoscenze calcistiche, il presidente Alessandro Marroccco meriterebbe tale riconoscimento e per come si sono messe le cose l’ufficialità del salto di categoria non dovrebbe tardare ad arrivare. Dopo l’Arce, sperano nel salto di categoria la Semprevisa (squadra perdente la gara play out con il Roccasecca T.S.T.) e Palocco.
Vediamo nei dettagli la graduatoria dei ripescaggi: Prima in graduatoria: società di Promozione classificata al primo posto della classifica Play off ottenuta al termine delle gare riservate alle società seconde e terze qualificate nei rispettivi gironi del campionato di Promozione 2014/2015; Cedial Lido Dei Pini.
Seconda in graduatoria, società di Promozione classificata al secondo posto della classifica Play off ottenuta al termine delle gare riservate alle società seconde e terze classificate nei rispettivi gironi del Campionato di Promozione 2014/2015: Atletico Vescovio.
Terza in graduatoria, società di Eccellenza perdente la gara di play out disputata al termine della stagione sportiva 2014/2015, con la migliore posizione in classifica: Civitavecchia.
Quarta in graduatoria, società di Promozione classificata al terzo posto della classifica play off ottenuta al termine delle gare riservate alle società seconde e terze classificate nei rispettivi gironi del Campionato di Promozione 2014/2015: Boreale.
Quinta in graduatoria, società di Promozione classificata al quarto posto della classifica play off ottenuta al termine delle gare riservate alle società seconde e terze classificate nei rispettivi gironi del Campionato di Promozione 2014/2015: Arce.
Sesta in graduatoria, Società di Eccellenza perdente la gara di play out disputata al termine della stagione sportiva 2014/2015, con la seconda migliore posizione in classifica: Semprevisa.
Settima in graduatoria, società di Promozione perdente la finale per l’assegnazione della Coppa Italia Promozione 2014/2015, e non retrocessa al Campionato di Prima Categoria al termine della stagione sportiva 2014/2015: Palocco.

29
Da: ; ---- Autore: