Aspettando San Martino – L’evento è organizzato da “Nuovi Segnali”

Sabato 7 e domenica 8 novembre ad Arce si svolgerà la seconda edizione della Festa Enogastronomia e Fiera dell’artigianato “Aspettando San Martino” organizzata dall’associazione culturale “Nuovi segnali” con il patrocinio del comune di Arce. Il programma prevede l’apertura delle cantine alle 19 di sabato con il percorso che inizia in piazza Umberto I e si snoda nel meraviglioso centro storico dalle fattezze medievali lungo l’antica via Corte Vecchia fino a raggiungere Piazzetta Due Pini. Tra fiaccole e scalini, tra salite ripide e discese suggestive si apriranno le cantine dei vecchi edifici per ospitare, in un’atmosfera quanto mai suggestiva, leccornie di ogni genere o prodotti dell’artigianato locale il tutto ben condito da musica, balli e buon vino. Nella serata di sabato, infatti, si esibirà il gruppo arcese de “I dissonanti” che già la scorsa estate ha riempito piazza Umberto I con i propri ritmi popolari e, per quel poco che ci è dato sapere, i nostri musicisti non mancheranno di stupire con nuovi brani ma non solo. Domenica mattina, poi, la fiera dell’artigianato riaprirà i battenti già alle 9.30 e per quanti non lo conoscessero, o volessero imparare a guardalo con occhi diversi, sarà possibile effettuare visite guidate del centro storico in modo da poterne scoprire angoli caratteristici, storie e leggende. Alle 11.30 riapriranno le cantine per preparare un gustoso pranzo domenicale da gustare tutti insieme. Ma la giornata non finisce certo con il caffè pomeridiano perché l’accoglienza nel meraviglioso centro storico proseguirà fino a tarda sera. Insomma, ancora una volta, grazie all’associazione “Nuovi segnali” e a tutte le altre associazioni o singoli cittadini che si sono impegnati per realizzare questo evento, sarà possibile dare un impulso vitale alla parte più antica e bella di Arce. Naturalmente vi aspettiamo numerosi!

66
Da: ; ---- Autore: