Atti vandalici nella via dei presepi – Danneggiato in particolar modo uno dei manufatti creati in rappresentazione della natività

Atti vandalici ai presepi di Santopadre al termine delle festività natalizie.
Una delle Sacre Rappresentazioni che costituiscono la Via dei Presepi ha subito la scorsa notte alcuni danneggiamenti da parte di ignoti.
Quest’anno, infatti, per i caratteristici vicoli e le piazze del borgo medievale, in occasione delle festività Natalizie e con la collaborazione della parrocchia e del Comune, sono stati allestiti numerosi presepi da parte dei cittadini, tanto da formare una vera e propria via che ha caratterizzato il Santo Natale dello splendido borgo ciociaro, donando un ulteriore carico di suggestione alle festività appena trascorse sia per gli abitanti del paese che per i turisti, i quali giungono abitualmente ogni anno in visita nella splendida cornice del comune della Val di Comino.
L’altra mattina i passanti hanno notato uno dei pastori, protagonista di una delle composizioni artistiche, rinvenuto appeso ad un palo con una fascetta di plastica avvolta attorno al collo, quasi come venisse “strangolato”, oltre ad altri danneggiamenti vari e più o meno evidenti alle altre opere che si trovano nelle vicinanze.
In paese c’è molto sgomento e sconcerto per questo episodio, che, seppur venga classificato come un gesto operato con tutta probabilità da alcuni ragazzi, ha toccato nel profondo uno dei capisaldi della tradizione, assumendo un elevato valore simbolico e suscitando risentimento tra tutti gli abitanti. Anche i vertici comunali hanno stigmatizzato l’episodio, augurandosi che in futuro non si ripetono più certi atti.

Share Button