Bandiere tricolori ‘fasciano’ il Comune per festeggiare il compleanno d’Italia – Un concerto nella chiesa di San Gaetano chiuderà la festa dell’Unità l’undici aprile

COLFELICE – Il palazzo municipale “fasciato” dalle bandiere tricolori: così è stato “apparecchiato” in occasione del 150esimo anniversario dell’Unità d’Italia.
La festa a Colfelice è iniziata in realtà lo scorso 11 marzo con la conferenza dell’onorevole Michele De Gregorio su “L’Italia e il Risorgimento”. Il momento clou si è registrato mercoledì scorso: mentre nella sede comunale è stata inaugurata la mostra “Ritratto degli uomini e delle donne che hanno fatto l’Unità d’Italia”, nel piazzale antistante il palazzo municipale si è svolto il concerto della banda musicale Basso Lazio Arce diretta dal maestro Roberto Iannetta e presieduta da Antonio Fraioli. In serata si è tenuto un consiglio comunale straordinario con la benedizione del tricolore e la lettura di alcune poesie da parte del professor Luigi Gemma.
L’ultimo appuntamento con la rievocazione del compleanno d’Italia è previsto per il prossimo 17 aprile nella chiesa di San Gaetano, dove si svolgerà un concerto con i cori di Caprarola, Filettino, Patrica e Frosinone.
In questi giorni, intanto, la forte partecipazione della popolazione alle manifestazioni ha dimostrato il senso di appartenenza e di identità rispetto alla nazione e alla sua storia.

19