Battuti sul piano del gioco – Paliano – Arce 2 a 0

PALIANO
dal nostro inviato Franco Germani

Quando tra due squadre che navigano nelle ultime posizioni della classica, dove i valori individuali degli uomini si equivalgono, l’essere superati perché le geometrie  degli avversari sono più produttive, significa solo una cosa, mancanza di schemi e campare a trascinare la palla in avanti senza costruire.
La gara di oggi ha purtroppo confermato quelli che erano i sospetti, l’handicap maggiore della nostra compagine è quello che alcuni personaggi, non hanno molto interesse per la nostra maglia,  per cui o si corre ai ripari o saremo destinati fare figuracce anche peggiori.
Si comincia con i padroni di casa consapevoli della condizione dell’Arce, il fraseggio dei biancorossi ci mette quasi subito alle strette ed al 12° una bella triangolazione nella nostra trequarti porta il n. 9 Musciano a mettere al centro dal vertice basso destro, in area piccola il n. 11 Navarra di piatto insacca, il nuovo arrivo, il portiere Di Girolamo, se pur attento, poco può fare, evita con troppi interventi una capitolazione già nella prima parte della gara, si va al riposo solo con un passivo di un gol.
Nella seconda parte della gara si sperava in qualche contromisura, ma al Paliano basta premere un po’, e da una punizione sulla fascia sinistra viene scodellato un innocuo pallone sul settore destro dell’area di rigore, riprende il n. 4 che piazza a scavalcare un pallonetto che va dritto al sette alto alla destra del nostro n. 1, due a zero, ed è solo il 2° minuto della ripresa. Cala il buio tra gli undici Arcesi, palloni che svolazzano nelle zone più impensate del campo, triangoli nello spazio di una fascia laterale di mezzo metro, aperture laterali per dare respiro ad una ipotetica manovra, quasi inesistenti, con gli avversari che sfiorano le marcature a ripetizione, solo la buona sorte, ossia i limiti dei Palianesi ha limitato un ulteriore passivo.

I tabellini:

Paliano: Di Folco, Tucci, Gidora, Aliberti, Buttinelli, Naretti, Antonelli, Mingarelli, Musciano, Proietto, Navarra. Adisp.: Pannone, Di Leonardo, Biasini, Chiatroni, Parabolani, Marino,Fraiederi. All. sig. Fiore.

Arce: Di Girolamo, Della Bova, Ricci, Arcese F., Pagnanelli, Di Pietra, Campolo, Simone, Vinci, Belli, Cerullo. A disp.: La Valle, Spiridigliozzi, Casavecchia, Sera, Casciano, Granieri, D’Angelo. All. sig. Mollicone

Marc.:   12° pt Navarra, 2° st Aliberti  (Paliano)

Amm. : Di Pietra, Vinci, Simone, Campolo (Arce)

Sost.:  Musciano x Parabolani (Paliano) – Belli x Granieri, Granieri x D’Angelo, Arcese x Sera (Arce)

Arbitro: sig. Marino (Formia)  1° ass. sig Mohammed, 2° ass. Sig Labate (Aprilia)

 

31
Da: ; ---- Autore: