Cambio di alloggio per il bimbo disabile – Grazie all’intervento del presidente Di Stefano

ARCE – Cambio di alloggio del bimbo disabile, domani la consegna dell’appartamento al piano terra.
Grazie all’intervento diretto del presidente dell’Ater di Frosinone, Enzo Di Stefano, si conclude positivamente la vicenda della famiglia d’Isoletta che, da oltre un anno, chiedeva l’assegnazione di un appartamento al piano terra per venire incontro all’esigenze del minore non deambulante. Qualche giorno fa, con una lettera aperta, il consigliere comunale Marcello Marzilli si era rivolto a Di Stefano chiedendogli un intervento risolutivo. Intervento che non si è fatto attendere e che dovrebbe consentire nei prossimi giorni il cambio di assegnazione nella palazzina di via Santa Giusta.
«Di Stefano – ha detto l’ex assessore – ha dimostrato di essere l’uomo giusto al posto giusto. Il suo intervento, come io credevo, è stato risolutivo e consentirà alla giovane mamma, credo già da domani, di prendere possesso dell’alloggio più adatto alle esigenze del suo bimbo. Ringrazio l’onorevole Di Stefano – ha aggiunto Marzilli – per la sua sensibilità e per l’umanità dimostrata. Lo ringrazio di cuore anche per aver dimostrato come le parole possano diventare fatti».

14