C’è il ‘Lino De Santis’ tra i 53 da finanziare – Patriarca: si tratta di un progetto valido

ARCE – Finanziamento degli impianti sportivi del Lazio, tra i cinquantatre selezionati della provincia di Frosinone c’è anche il “Lino De Santis”.
E’ arrivato venerdì scorso il primo “ok” della giunta regionale guidata dalla governatrice del Lazio, Renata Polverini. L’esecutivo regionale ha approvato l’elenco del progetti presentati dai Comuni che, dopo aver superato una prima “selezione”, sono stati ammessi alla successiva fare di valutazione che porterà all’elaborazione definitiva degli interventi.
A darne notizia con soddisfazione è l’assessore allo Sport del comune di Arce, Roberto Patriarca.
«Si tratta – ha spiegato l’assessore – di un vasto programma straordinario per l’impiantistica sportiva finalizzato alla realizzazione e valorizzazione in tutto il territorio regionale di numerose strutture per la pratica dei più svariati sport, sia a livello agonistico sia amatoriale. L’amministrazione comunale – ha aggiunto ancora Patriarca – presentò un progetto molto valido che, se finanziato, consentirà importanti interventi sullo stadio e in tutta l’area sportiva limitrofa. Adesso – ha spiegato ancora – a seguito dell’approvazione della giunta regionale, i progetti selezionati saranno nuovamente trasmessi alla commissione di valutazione che dovrà procedere all’individuazione delle istanze che, sulla base dei requisiti previsti dal bando, saranno ritenute idonee a superare anche la seconda e decisiva fase selettiva. Speriamo bene – ha concluso Patriarca – sarebbe davvero una bella notizia per Arce e tutti gli sportivi arcesi».

17