Centro storico al buio e nel degrado – Residenti esasperati. Appello all’amministrazione. Da settimane il centro storico di Arce è senza illuminazione pubblica. Ma nessuno interviene

Centro storico al buio, protesta dei residenti. La parte vecchia del paese lasciata senza pubblica illuminazione. Sono ormai settimane che gli abitanti del paese vecchio lamentano il problema, ma ancora nessuno sarebbe intervenuto per risolverlo. «Siamo considerati cittadini di serie “C”». Ci dice una signora del posto. «E’ una vergogna. Viviamo abbandonati a noi stessi e non sappiamo più a chi rivolgerci. Una buona parte del centro storico di Arce versa in condizioni pietose. Oltre alle strade chiuse, alle vecchie case pericolanti che rischiano di caderci addosso, ora è diventato complicato anche rincasare dopo una certa ora. Quanto accade da noi è surreale». Il problema della pubblica illuminazione al centro storico non è nuovo. Qui la linea elettrica sarebbe sovraccarica ed andrebbe facilmente in corto. A volte vengono tenuti spenti interi settori elettrici riuscendo così a lasciare illuminate alcune zone. Lo scorso fine settimana, però, a causa di qualche ulteriore guasto, tutta la parte al di sopra di piazza Umberto I e di via Milite Ignoto è rimasta completamente senza luce.

28