Colantonio vuota il sacco in un comizio pubblico – E farà chiarezza domani mattina alle 11 in piazza Umberto I

Tutte le ragioni dell’ex capogruppo Colantonio in un comizio.
Si terrà domani in piazza Umberto I alle 11, l’intervento del consigliere di maggioranza Vincenzo Colantonio. L’ex assessore, dopo aver disertato la seduta del Consiglio comunale di lunedì scorso assieme al suo collega Domenico Sugamosto, ha deciso di spiegare direttamente ai suoi concittadini che cosa è successo all’indomani delle elezioni del 25 maggio. A quanto pare, l’ex assessore all’Ambiente è deciso a fare chiarezza e a raccontare le motivazioni che l’hanno portato a dissentire sulle scelte operate dal sindaco Roberto Simonelli.
Da quel che si sa, Colantonio contesterebbe il metodo attuato per la nomina del vicesindaco, le modalità di ripartizione delle deleghe di giunta e soprattutto i termini politici in cui è stato scelto il nuovo tecnico comunale.
Nell’ultima Assise, intanto, il sindaco Simonelli ha ammonito i consiglieri assenti richiamandoli al dovere di rispettare il mandato elettorale ricevuto e a discutere dei problemi di maggioranza nella casa comunale e non davanti ai bar. Un avvertimento che, probabilmente, per qualcuno è suonato come un ultimatum a “rientrare nei ranghi” prima che sia troppo tardi.
«Domani – ci ha detto Vincenzo Colantonio – spiegherò le ragioni delle mie scelte, quelle fatte e quelle che farò, assieme a quello che è avvenuto. I fatti, gli incontri, le parole, dette e scritte, verranno messe in piazza e rese disponibili alla conoscenza di tutti. Tutti – ha aggiunto – potranno capire o almeno ne avranno la possibilità se vorranno. Il filo conduttore – spiega ancora l’ex assessore – saranno i fatti e la verità e non i proclami e gli slogan, utili per gli adulatori, ma inutili per la comprensione di ciò che è accaduto e di ciò che è accaduto e di ciò che accadrà. Sono sereno perché ho la coscienza a posto. Domenica dopo l’intervento – ha concluso Colantonio – tutte le persone capaci di fare un ragionamento in autonomia sono sicuro che avranno la mia stessa serenità».
Al comizio dovrebbe partecipare anche Domenico Sugamosto, anche se per ora non è stata confermata la sua presenza.

15