Concorso presepi: i vincitori – Sedici presepi partecipanti alla prima edizione

ARCE – Organizzato dalla Parrocchia SS. Apostoli Pietro e Paolo, ha registrato un buon numero di partecipanti il concorso presepi del natale scorso. Due le categorie di partecipanti: Ragazzi fino a 17 anni ed Adulti. Il concorso prevedeva la visita dei presepi, costruiti nelle case dai partecipanti, da parte della commissione formata dallo scrittore Massimo De Santis, l’architetto Dario Fraioli ed il prof. Franco Gennaro. Le caratteristiche a cui dovevano attenersi i partecipanti erano: manualità, semplicità e creatività.

«Molta importanza – fanno notare gli organizzatori – è stata data alla prima caratteristica, la manualità, perché lo scopo era sì quello di portare nelle case il presepe ma di farlo costruire con le proprie mani, anziché assemblare dispositivi già confezionati. In effetti i risultati sono stati più che soddisfacenti e nella sezione adulti si sono viste realizzazioni di ottima fattura».

Questi i premiati nella sezione ragazzi: 1° premio a Marzilli Cristina Lorenza; 2° premio a Marco Antonelli; 3° premio a Recchia Valentino. Per la sezione adulti: 1° premio Pelagalli Alberto; 2° premio Carla De Marco; 3° premio Santaroni Giovanni. Una menzione speciale è stata assegnata al presepe dell’artista Visca Nicolina che ha realizzato un pregiato presepe con i personaggi lavorati a mano con l’uncinetto. A tutti i partecipanti è stato rilasciato un attestato di partecipazione a ricordo della manifestazione, che si è felicemente conclusa con la consegna dei premi in chiesa, alla presenza di un numeroso pubblico. Per il prossimo settembre-ottobre, gli organizzatori prevedono dei corsi di “presepismo” per insegnare a costruire il presepe con le proprie mani, in vista della seconda edizione del concorso.

14