Falò di San Guiuseppe – Si rinnova un’antica tradizione

SANTOPADRE – Si rinnova la tradizione dei falò di San Giuseppe.
Stasera, infatti, alle 18, presso il Monte Favone, verrà data alle fiamme una grande catasta di legna e rami, nel rispetto di un’antica tradizione locale.
Nel pomeriggio, alle 17 circa, ci sarà la celebrazione della messa. Poi, si svolgerà il corteo. Quando la marcia tradizionale giungerà sul Monte Favone, i partecipanti potranno degustare gratuitamente prodotti tipici locali, come ad esempio le sagne con i fagioli, la minestra di verdure, le pigne pasquali e le zeppole di San Giuseppe, il dolce tipico del periodo.
Per domenica prossima, invece, il centro anziani “Eravamo Giovani” ha organizzato una gita in Umbria.

122
Da: ; ---- Autore: