Festa del patrono S. Eleuterio un ricco programma di eventi – Tra celebrazioni religiose e civili

ARCE – Festa patronale, stasera al via i festeggiamenti.
Oggi alle 17.30 prosegue il pellegrinaggio con omaggio al Santo Patrono dei fedeli delle contrade di Collealto, Puzzaca, Portone, Collenoci e Collemezzo, Gruppo di Preghiera di Padre Pio. A seguire celebrazione del rosario e della messa. La prima serata di festa si concluderà con il gruppo musicale “Flavio Band”.
Domani, sempre alle 17.30 pellegrinaggio dei fedeli delle contrade Campanile, Campostefano, Fontanelle, Valle, Stazione, Sant’Eleuterio, Centro Storico, Associazione Santa Rita e Gruppo giovani. Alle 18 la messa e alle 21.30 l’esibizione di “La Compagnia Daltrocanto”.
Domenica, giorno della ricorrenza del santo, messe dalle 7.30 alle 11. Nella piazza e nelle vie adiacenti si svolgerà per tutta la mattinata la tradizionale fiera di merce e bestiame. Nel pomeriggio, alle 17.45, solenne messa, presieduta dal vice parroco padre Giuseppe e concelebrata da don Antonio Molle, animata dai canti della Corale S. Cecilia.
Le autorità civili e i membri del comitato (presieduto da Bernardino Bartolomei) renderanno onore a sant’Eleuterio e santa Rita. Alle 19 la processione accompagnata dalla banda musicale “Città di San Giorgio a Liri” e dai fuochi d’artificio. A seguire l’esibizione del “Gran Concerto Bandistico San Giorgio a Liri” diretto da Giuseppe Giuliano e i fuochi d’artificio della “Piotecnica Arpinate”.

32