Fino al 30 novembre chiusure derogate per negozi e locali – Ordinanza del Sindaco

ARCE – Commercio, un’ordinanza straordinaria dal 2 ottobre al 30 novembre.
Il sindaco di Arce Roberto Simonelli ha firmato nei giorni scorsi un’ordinanza sindacale nella quale si deroga il normale ordinamento degli orari di apertura per gli esercizi commerciali e pubblici. Il primo cittadino ha disposto la facoltà di rimanere aperti la domenica e le mezza giornata di riposo prevista obbligatoriamente nella settimana. In più sarà possibile rimanere aperti (per gli esercizi commerciali) fino alle 22, non superando il limite massimo delle 13 ore giornaliere.
I presupposti dell’ordinanza si fondano: sulla delibera regionale che riconosceva al comune di Arce la denominazione di municipio a prevalente economia turistica; sul crescente numero delle istanze pervenute da parte dei titolari delle attività; sul fatto che nel periodo di validità il territorio comunale sarà interessato da numerose e tradizionali manifestazioni; sul particolare momento di congiuntura economica e sulla necessità di incentivare e supportare il comparto.
Le attività commerciali che intendono aderire alle aperture straordinarie o regolare diversamente l’orario di chiusura, sono tenute a darne comunicazione scritta agli uffici preposti.

28