‘Giardino di Serena’ – Dalle 17 è programmata una grande festa

ARCE – Una festa popolare per Serena.
E’ quella che si terrà ad Arce domenica prossima, 12 dicembre. A proporla l’assessore alla Cultura Brigida Fraioli in sintonia con l’Amministrazione comunale del sindaco Roberto Simonelli, in collaborazione con l’associazione culturale Arcenews del presidente Bernardo Di Folco, il quale metterà a disposizione completamente a titolo gratuito, tutto il supporto audio-video-tecnico indispensabile alla riuscita della manifestazione, e l’associazione “Nuovi Segnali”, collaborerà per l’esibizione di alcuni gruppi musicali locali.
La festa per Serena, sarà occasione per intitolare la villa comunale, di corso Umberto I (fino ad oggi chiamata “giardinetti”), “Giardino di Serena”.
Infatti, è un luogo frequentato da molte generazioni dai suoi coetanei e, rappresenta il posto dove ai giovani piace incontrarsi e intrattenersi.
Il programma prevede già dal mattino, in piazza Umberto I, l’esposizione di un mercatino artigianale. Nel pomeriggio alle 17.45, partirà dalla chiesa dei SS. Pietro e Paolo, un corteo, animato dalla Banda musicale Comunale e Parrocchiale “Città di Arce”. Infatti, Serena ne faceva parte suonando nella prima fila il clarinetto. Il corteo giungerà nella Villa comunale, dove si svolgerà la cerimonia di intitolazione. Sarà emozionante il momento in cui il primo clarino eseguirà l’assolo in ricordo di Serena. Seguirà la benedizione della targa “Giardino di Serena” da parte del parroco don Ruggero.
Dopo la cerimonia, inizieranno le esibizioni dei gruppi musicali locali e a concludere la serata è programmato un concerto di musiche natalizie del gruppo dei Musicisti del Basso Lazio di Benedetto Del Vecchio.

60
Da: ; ---- Autore: