Globo Sora, che peccato! – Vince la Zinella Bologna per 3 a 2 in rimonta.

Battuta d’arresto in casa per la Globo Sora che si fa sorprendere dalla Zinella Bologna dopo che aveva vinto in scioltezza i primi due set.
Davanti ad un folto pubblico accorso al palazzo dello sport di Frosinone alla prima partita casalinga tra le mura amiche la formazione di casa regala sogni e dispensa rabbia alla fine di 5 tiratissimi set, 2 a 3 e vittoria sfumata al tie-braek.
Grande il rammarico per i ragazzi sorani che forti della convinzione maturata nella vittoria esterna a Massa hanno cominciato alla grande la gara imponendosi nelle prime due frazioni in modo perentorio, 25 a 19 nel primo e 25 a 21 nel secondo, tutti i presenti pensavano a quel punto in una passeggiata della Globo Sora anche in virtù del fatto che anche nel terzo parziale i ciociari partivano forte per poi essere raggiunti e superati dagli ospiti che alla fine si imponevano per 23 a 25.
Nella quarta frazione Bologna ingrana la marci in più e si posta subito avanti poi tiene saldamente la guida del set chiudendo 25 a 20 palesando problemi nella concentrazione per i ragazzi di Alberto Gatto incapaci di reagire nel momento più importante della gara.
Decisone finale affidata al quinto e decisivo set dove Bologna rinforza il muro e punto dopo punto fa sua la gara imponendosi per 15 a 11 nel tie-break finale lasciando l’amaro in bocca alla Globo Banca Popolare del Frusinate che si arrende per 2 set a 3 con tanti rimpianti per una grande occasione buttata al vento.
Prossimo turno al PalaBAM di Mantova dove affronterà la Canedians Mantova che insegue a due punti i ciociari in classifica 5 per la Globo 3 per Mantova.
 
I TABELLINI:

Globo Banca Popolare di Frosinone Sora: Nonne, Costantino, Di Marco 8/7,2 – Lattanzi, Scappaticcio 5/6,4 – Santucci 8/6 – Libraro 22/6,5 – D’Avanzo 3/ 5,5 – Argilagos, Bartoli 1,Gatto, Giacobini 24/6,4, Allenatore Alberto Gatto 

Zinella Bologna:Uriarte 4/6,7, Conte 22/6,9, Creus 11/6,4, Moro17/6,1, Inserra 7/6,1, Ocampo 10/5,8, Peli, Pellegrino, Spiga, Lucchi, Gallesi, Allenatore Hugo Conte. 

Parziali: 25-19, 25-21, 23-25, 20-25, 11-15

Durata: 24-28-28-23-17 totale 2 ore di gioco

 

 
52
Da: ; ---- Autore: