Isoletta capitale del buon gusto – Il primo percorso birro-gastronomico nell’antico borgo

ARCE – Ad Isoletta, due giorni all’insegna dei sapori autentici e della birra artigianale. Avrà inizio questa sera alle 19, nella piccola frazione arcese, la manifestazione denominata “Tabernae Cervisiarum”. Un evento che si preannuncia come una vera e propria novità nel panorama delle iniziative gastronomiche della Ciociaria. A proporlo è l’Associazione Culturale “Insula”, organizzatrice di successo delle cantine che si tengono in autunno sempre nella frazione d’Isoletta, con il patrocinio della Camera di Commercio di Frosinone, della Provincia di Frosinone, della condotta Slow Food di Sora, la Riserva Naturale e i comuni di Arce e San Giovanni Incarico. Si tratta di un vero e proprio percorso birro-gastronomico che si snoderà per i vicoli suggestivi ed antichi del piccolo borgo. Moltissime sono le pietanze tradizionali previste negli stand che, ricordiamo, oltre a questa sera saranno aperti anche domani sera. I piatti verranno preparati da gruppi provenienti da tutta la provincia di Frosinone, e da alcune zone della provincia di Roma. In particolare saranno coinvolti i comuni, con i loro piatti tipici, di Fiumicino, Morolo, Ceccano, Ferentino, Castrocielo, Roccasecca, Arpino, Albano Laziale, Arce, Aquino, San Giovanni Incarico, Ceprano, Sora, San Vittore del Lazio ed Isola del Liri. Insomma ad Isoletta si celebrerà il connubio fra sapori autentici della Ciociaria e le birre artigianali, sullo sfondo di un territorio che ha molto da essere apprezzato e valorizzato.

68
Da: ; ---- Autore: