La Bpf raddoppia la generosità dei suoi clienti – Iniziativa realizzata con la Caritas della Diocesi di Frosinone-Veroli-Ferentino

FROSINONE – La Banca Popolare del Frusinate raddoppia la solidarietà verso le famiglie indigenti del territorio. Ad ogni contributo dei clienti o dei soci per il progetto “Aiutaci ad Aiutare”, l’Istituto bancario aggiungerà un contributo di pari importo. È stato presentato la scorsa settimana nel salone di rappresentanza dell’Amministrazione Provinciale di Frosinone, durante la XV edizione della Giornata provinciale del Medico Chirurgo e dell’Odontoiatra, il progetto promosso dalla Popolare del Frusinate, l’iniziativa realizzata dalla Caritas Diocesana Frosinone-Veroli-Ferentino. Dopo i saluti del Presidente dell’Ordine, Fabrizio Cristofari, del Presidente della Provincia, Antonio Pompeo, del Prefetto Emilia Zarrilli e del vescovo di Frosinone Monsignor Ambrogio Spreafico, sono state illustrate le relazioni sul tema “Da Ippocrate al Buon Samaritano: un percorso storico di etica dell’assistenza ai malati” e “Sistema previdenziale dei Professionisti italiani e sua sostenibilità”. A seguire la cerimonia di consegna delle medaglie ai Presidenti Emeriti dell’Ordine e ai medici della provincia per l’anniversario di laurea, e la suggestiva lettura del Giuramento di Ippocrate con la consegna dell’attestato di iscrizione all’Ordine per i medici e gli odontoiatri neolaureati. Nel corso della manifestazione è stato presentato il progetto “Aiutaci ad Aiutare”. Si tratta di un fondo di solidarietà per le famiglie in difficoltà nato per aiutare chi si trova in situazioni di indigenza e ristrettezza economica. Il Presidente della Banca Popolare del Frusinate, Domenico Polselli, intervenendo all’evento, ha ribadito l’impegno della Bpf a supporto del fondo per i nuclei familiari senza reddito o ammortizzatori sociali, duramente provati dal difficile momento storico che ha reso precarie le condizioni finanziarie di molti lavoratori. Il progetto prevede un intervento economico indiretto per il pagamento di utenze e servizi essenziali, utenze domestiche e canone di affitto. Grazie alla generosità di clienti e soci della Banca Popolare del Frusinate, già da tempo si sta contribuendo concretamente a sostenere l’iniziativa con delle semplici donazioni, che è possibile fare in tutte le filiali, donazioni alle quali la Banca Popolare del Frusinate aggiunge un contributo di pari importo, per un aiuto concreto che ribadisce la vicinanza al territorio anche sul fronte della solidarietà.

 

73
Da: ; ---- Autore: