La giovane Martina nell’olimpo internazionale dei balli latino americani – Ieri a Roma la cerimonia di premiazione nel salone d’onore del Coni

Una giovane arcese nell’olimpo internazionale dei balli latino americani. Si è tenuta ieri mattina a Roma, nel salone d’onore del Coni, la cerimonia nazionale di premiazione dei “Campioni della Federazione Italiana Danza Sportiva”. Tra questi c’è anche l’arcese Martina Capitanio, sedici anni il prossimo 8 novembre, che nel 2014 ha conquistato il titolo di vice campione del mondo (medaglia d’argento) della specialità Latino Show femminile junior e vice campione europeo di Salsa Shine femminile, sempre nella sezione junior. La giovanissima ballerina, accompagnata dal papà Luca e dalla mamma Irene, è stata premiata dal presidente della Federazione Italiana Danza Sportiva Christian Zamblera e ricevuto i complimenti direttamente dal presidente del Coni Giovanni Malagò.

23