Longo&Pagano – V. Valmontone, arriva la capolista – Domani, domenica 1° novembre quinta giornata

Domenica 1° novembre è in programma la quinta giornata del campionato di serie C regionale, la Longo&Pagano,  lo ricordiamo, è inserita nel girone A e ospiterà la capolista Virtus Valmontone in un match che si preannuncia molto impegnativo visto che la squadra romana appare una delle più serie candidate alla vittoria finale. Nel precedente turno il Valmontone ha regolato di netto l’Alfa Omega Ostia, squadra ben accreditata in questo girone e ciò lascia presumere quale sia la forza della squadra allenata da coach Rischia. La Virtus nel mercato estivo si è rinforzata molto, acquisendo uomini di esperienza quali i lunghi Spelta e Donadio e per questo sicuramente vedremo un grande duello sottocanestro con Michele Guida e “Tata” Cuello  a difendere l’area del Cassino. Il coach Luigi Pagano sottolinea il momento importante per la Longo&Pagano – “ il match con il Valmontone arriva in un momento delicato perché per noi tutto il mese di novembre sarà molto impegnativo con ben cinque partite che potrebbero segnare il nostro campionato nel bene o nel male, affronteremo tutte le squadre più forti e la Virtus Valmontone insieme al Vigna Pia credo sia la migliore squadra in assoluto”. In settimana la squadra cassinate ha lavorato molto sul piano tattico, il tecnico cassinate si sa è uomo che privilegia molto i dettagli, in particolar modo non è sembrato molto soddisfatto della dedizione della squadra alla difesa e per questo mette in guardia tutti– “ le partite si vincono quasi sempre difendendo bene, domenica scorsa a Monterotondo in alcuni momenti non lo abbiamo fatto e loro hanno segnato tanto soprattutto dalla distanza, poi quando la squadra ha capito ha chiuso il match senza difficoltà, ecco perchè è importante tenere sempre alta l’intensità difensiva in quanto squadre più esperte come il Valmontone non perdonano. Sulla formazione che scenderà in campo qualche problema arriva soprattutto dalla panchina che potrebbe risultare un po’ corta visto che mancheranno Iannetta, Russo e Rivetti, il primo fermato da una leggera forma influenzale, il secondo per un riacutizzarsi di un’infortunio alla caviglia, mentre per Rivetti un colpo ricevuto in allenamento al ginocchio lo terrà fuori dal match. Le convocazioni hanno dovuto tener conto delle tre defezioni e i dieci saranno Guida, Cuello, Valvona, Renzi, De Santis, Mangiante, Falanga, Ferrara, Schiavi e buon ultimo ma non meno importante sarà l’under Mario Tamburrini, uno dei giovani più promettenti del vivaio cassinate. La gara sarà affidata alla coppia arbitrale romana Longo e Bonifacio, mentre ricordiamo che la radiocronaca dell’incontro sarà trasmessa da Radiocassinostereo e sarà possibile seguirla in streaming sul sito internet www.arcenews.it.

62
Da: ; ---- Autore: