Maltrattamenti in famiglia – Giudice allontana marito violento

Non potrà più frequentare la casa coniugale ed avvicinarsi ai luoghi frequentati dall’ex moglie. E’ questo il provvedimento cautelare adottato dal Gip del Tribunale di Cassino ed eseguito dai carabinieri della Stazione di Arce. Alla misura cautelare è stato sottoposto un 46enne di Arce per reati connessi a maltrattamenti in famiglia. La vicenda risalirebbe allo scorso settembre allorquando l’uomo sarebbe stato denunciato dalla ex moglie poiché esasperata dalle pressioni e le continue angherie subite. Dalla segnalazione della donna, infatti, è partita un’attività investigativa degli uomini del maresciallo Gaetano Evangelista che hanno riscontrato quanto avveniva nei fatti. Circostanze che hanno convinto il Giudice a prendere la decisione.

16