Manca l’acqua, residenti in rivolta – Comune senza flusso idrico

COLFELICE – Manca l’acqua su tutto il territorio comunale, compresa la frazione di Villafelice.
Il sindaco Bernardo Donfrancesco denuncia le serie difficoltà in cui si trovano i cittadini, specialmente in questi giorni di caldo opprimente.
«Le loro ripetute segnalazioni all’Acea non sembra siano state utili a far ripristinare la normale erogazione del prezioso liquido o almeno a garantirne il regolare flusso nelle prime ore della giornata», ha precisato il sindaco.
Intanto, il primo cittadino di Colfelice Bernardo Donfrancesco ha tempestivamente informato la società Acea delle continue segnalazioni ricevute, ma la stessa amministrazione comunale non avrebbe ricevuto alcuna informazione sulla riduzione e l’eventuale sospensione del flusso idrico sulla rete cittadina.
L’Acea, intanto, si difende, e spiega che l’azienda sta cercando di fronteggiare una situazione di eccezionale difficoltà che riguarda soprattutto i weekend e le zone alte di propria competenza, e di distribuire nel modo più equo possibile l’acqua.

30