Maria Protano vince il Certamen – La giovane studentessa si è distinta nella competizione

E’ stata accolta con piacere a Colfelice la notizia che una giovane concittadina, Maria Protano, studentessa del Liceo Classico “Carducci” di Cassino, ha vinto la prima edizione del Certamen Juvenalianum indetto dalla Pro Loco e dal Comune di Aquino in collaborazione con l’Università di Cassino. La premiazione ha avuto luogo nella Chiesa della Madonna della Libera ad Aquino alla presenza dei maggiori studiosi di Decimo Giunio Giovanale, il grande scrittore di satire latine nato ad Aquino, tra i quali il professor Stefano Grazzini (che ha ottenuto il Premio Giovenale) e il prof. Franco Bellandi. Era anche presente il noto giornalista Enrico Mentana, al quale è stato assegnato il Premio Giovenale “speciale”. La studentessa di Colfelice si è distinta nell’analisi e nel commento di un passo della X satira laddove Giovenale invita a considerare che è l’uomo stesso a procurarsi i beni (o i mali) della vita, che solo la strada della virtù conduce a una vita tranquilla (“per virtutem”) e che è errato affidarsi alla Fortuna (solo gli uomini hanno reso Dea la Fortuna e l’hanno elevata al cielo). Per l’affermazione della studentessa Maria Protano alla prima edizione del Certamen Juvenalianum ha espresso soddisfazione il sindaco di Colfelice, il professor Bernardo Donfrancesco, insieme all’intera amministrazione comunale.

56
Da: ; ---- Autore: