Primo raduno della 2 ruote più amata dagli italiani – Il 27 maggio un evento dedicato alla vespa

ARCE – Primo Vespa raduno, fervono i preparativi.
Il Vespa Club di Arce, associazione che conta tra il maggior numero di iscritti in paese, ha organizzato per il prossimo 27 maggio il primo raduno nazionale riconosciuto dal Vespa Club d’Italia. Un tour in paese e nelle zone limitrofe in sella agli storici modelli di scooter della Piaggio, brevettati il 23 aprile del 1956, su di un progetto dell’ingegnere aeronautico Corradino D’Ascanio.
Sono attesi ad Arce diverse centinaia di vespisti provenienti da tutt’Italia. Il meccanismo del Club, infatti, premia con una classifica speciale i soci che partecipano ai raduni ufficiali con il Trofei Turistico individuale o per Club, attribuendo punti alla partecipazione e ai chilometri percorsi per raggiungere il luogo del raduno.
La manifestazione, oltre a coinvolgere gli appassionati del glorioso marchio, rappresenta senz’altro una vetrina turistica per il paese ed un’occasione per visitare le bellezze di Arce, con la sua storia e le sue tradizioni.
L’appuntamento dei Vespisti Arcesi non si limita alla sola giornata di domenica 27, ma è previsto un programma anche per il giorno precedente, sabato 26, con l’Old Scooter Days. Alle 16.30 si terrà il primo “scooter run” ossia giro panoramico in Vespa, poi alle 18, presso il bar Patriarca, nel centro storico, musica con il Dj Amaro. Alle 21 esibizione dal vivo dei gruppi British Trilogy e Fait presso il Blues Bar, per concludere con la musica vintage de “50 all’ora”.
La domenica, giorno del raduno, alle ore 9 è previsto il raduno con l’apertura delle iscrizioni e la colazione. Alle 11 tour-sfilata in Vespa per le vie del paese, alle ore 12.15 aperitivo dei vespisti, poi pranzo sociale con le premiazioni fino alle ore 16. La manifestazione è patrocinata dal comune di Arce ed è consigliato di prescriversi in quanto è previsto un numero chiuso di partecipanti, ai quali verranno consegnati i gadget dell’evento ed i ticket per il pranzo.
Per informazioni è possibile rivolgersi ai numeri 347/1154013 (Gianluca) e 328/1013589 (Dino) oppure visitare la pagina Facebook del gruppo.

9