Quattro paesi al voto per eleggere i baby sindaci – Arce, Roccadarce, Colfelice e Strangolagalli alle urne il 25 marzo

Quattro comuni al voto per il rinnovo dei baby sindaci.
L’Istituto Comprensivo di Arce è impegnato in questi giorni con il progetto denominato consiglio comunale dei Ragazzi. Il dirigente scolastico Nunzia Milite e l’equipe dei docenti coinvolti nell’iniziativa hanno indetto per il prossimo 25 marzo la data per le votazioni. In realtà, già dallo scorso 4 marzo ha avuto inizio la campagna elettorale che è terminata nei giorni scorsi con i comizi di rito.
I comuni coinvolti nella baby competizione sono quattro (Arce, Colfelice, Roccadarce e Strangolagalli) tutti facenti parte dell’Istituto intitolato a Papa Giovanni Paolo II.
Quattro con le relative liste collegate sono i candidati a baby sindaco per il comune di Arce, mentre in tutti gli altri comuni la competizione è a due candidati.
Le finalità dell’iniziativa, come ci spiega l’insegnante referente, è quello di educare i ragazzi al senso civico, al senso di appartenenza nonché a comprendere la necessità dello sforzo che ogni cittadino deve mettere per costruire una comunità migliore in cui vivere.
Nella pratica, poi, gli eletti saranno chiamati a interagire con il territorio e in particolare a rappresentare l’esigenze, l’idee e le proposte dei ragazzi e della scuola nelle istituzioni del paese.
15