Resa dei conti, rissa fra giovani in piazza Umberto I – Alcune ragazze hanno chiamato le forza dell’ordine, una di loro è finita in ospedale

ARCE – Piazza Umberto I, rissa tra giovani nella notte tra mercoledì e giovedì. I carabinieri della Compagnia di Pontecorvo stanno indagando su quanto avvenuto intorno all’una e trenta di ieri. Secondo frammentarie testimonianze alcuni giovani, residenti in un comune vicino, si sarebebro dati appuntamento nella piazza principale di Arce per una “resa dei conti” tra coetanei. Nei pressi della fontana monumentale di corso Umberto I, sarebbe avvenuto un primo scontro. A chiamare le forze dell’ordine sarebbero state alcune ragazze dei contendenti, impaurite da quanto stava accadendo. Una di loro ha accusato anche un forte malore, tanto da rendere necessario l’intervento degli uomini del 118, che la hanno successivamente trasferita presso il Pronto soccorso di Frosinone.
Non è ancora ben chiara la motivazione all’origine della contesa. Quello che è certo, invece, e che gli screzi e gli insulti tra le due “fazioni” di ventenni andavano avanti ormai da tempo. C’è chi sostiene, addirittura, che l’episodio dell’altra notte sarebbe stato pianificato ed organizzato su Facebook proprio per prendersi a botte in piazza e definire, una volta per tutte, una sorta di supremazia territoriale. Solo ipotesi, per il momento, che sono al vaglio degli uomini dell’Arma.

18