Ricettazione ed estorsione – Convalidati 2 dei tre arresti

ARCE – Denaro in cambio dell’oro rubato: ieri mattina nel carcere di Cassino la convalida degli arresti.
Mentre per due dei tre romeni, residenti a Roccasecca, è stata confermata la custodia cautelare in carcere (il marito a Cassino e la moglie a Rebibbia) il terzo uomo, un 21enne, è stato rimesso in libertà.
Tutti e tre sono difesi dall’avvocato Eleonora Rea del foro di Cassino.
 

29