Rimini senza problemi regola Veroli 76-59 – Parziali: 21-20 46-35 61-46 72-59 Dura solo lo spazio del primo quarto, dieci minuti la resistenza della Prima Veroli che senza combattere si arrende alla maggior voglia di vincere dei padroni di casa dell’Immobiliare Spiga Rimini

Nel mitico 105 stadium riminese coach Caja indovina tutte le mosse relegando Veroli allo status di spettatore non pagante, molti gli errori soprattutto in fase realizzativi per i ciociari che hanno impostato la gara in maniera sbagliata offrendo spesso i fianchi agli avversari capaci di portare 7 uomini a referto di cui 3 in doppia cifra, 50% di percentuale da 2 e 16,7 da 3.

Veroli risponde con 2 uomini in doppia cifra ma per gli altri percentuali realizzative bassissime Penn 4, Binetti 2, Rullo 2, Rosselli 5 e Brkic 5, da due il 40% da tre solo il 24 %.

Veroli paga l’assenza del lituano Kavaliauskas lasciato a riposo per un problema fisico, parte forte nel primo quarto portandosi avanti anche di 8 ma poi niente più, Rimini piazza un parziale di 9 a 0 raddrizza la gara, chiude aventi il primo quarto di un solo punto 21-20 per poi piazzare il colpo mortale nella seconda frazione chiusa avanti di 9, 46-35.

In sostanza la gara termina qui, Veroli non riesce a far girare la palla e si lascia infilare dalle giocate semplici, ma redditizie dei riminesi che schierano l’ex di turno Foiera fino alla scorsa stagione in casacca giallorosa.

Terzo parziale senza scosse e punteggio in cassaforte per i padroni di casa che amministrano il punteggio addirittura chiudendo il parziale avanti di 15, 61-46.

Non ci sono emozioni neanche nell’ultima frazione dove Rimini prova gli schemi in vista di gara due di domenica prossima sempre a Rimini, la sirena fissa, il risultato sul 72 a 59 e rimanda le ambizioni di Veroli alla prossima gara dove non si potrà sbagliare per tenere accesa ancora la speranza di passare il turno, ma questa Veroli deve crescere e provare ad imporre il proprio gioco.

 

Immobiliare Spiga Rimini: Lollis 15, Tomassini 2, Gasparin 0, Filloy 8, Foiera 0, Gurini 0, Metreveli 8, Vukcevic 22, Piazza 4, Roderick 17: Coach Attilio Caja

 

Prima Veroli: Penn 4, Binetti 2, Fontana n.e. Rosselli 0, Iannone 3, Rullo 2, Gatto 10, Rossetti 5, Jackson 23, Iannilli 0, Brkic 5: Coach Dennis Cavina

 

Max Marzilli

 

25
Da: ; ---- Autore: