Riparte l’avventura della Prima Veroli – Domenica 4 ottobre

Finalmente al via anche il campionato della Prima Veroli Basket, infatti, domenica 4 ottobre prende il via ufficialmente la nuova avventura per la formazione verolana cara al presidente Zeppieri.
 Dopo due stagioni esaltanti, culminate con la vittoria della Coppa Italia e il secondo posto assoluto dello scorso campionato, la Prima Veroli si rimette in moto per regalare ancora emozioni ai suoi tifosi ancora costretti ad emigrare nel palazzo dello sport di Frosinone.
A Veroli l’onore della ribalta televisiva nella prima gara ufficiale di questo torneo, infatti, i ragazzi di Coach Cancellieri Venerdì 2 ottobre alle ore 20.30 sotto i riflettori del Pala 105 e davanti alle telecamere di Rai Sport Sat, affronteranno il Basket Rimini soprannominati “CRABS”formazione tra le più accreditate di questo torneo che annovera anche su tutte Jesi, Sassari, Udine, Imola, Pistoia, Casal Monferrato, Brindisi, Venezia, Reggio Emilia, Pavia, Vigevano, Casalpusterlengo, Scafati e Latina dove già si comincia a parlare del derby previsto in casa del Latina l’8 novembre.
Molta la curiosità legata al gruppo verolano che ha rinnovato il suo roaster con gli innesti di Simeoli, Buschati, Rosselli e Foiera che affiancheranno i “vecchi” Plumari, Gatto, Robinson. Rossi Nissim e Hines, nuovo anche il coach che questa stagione porta il nome di Massimo Cancellieri, giovane tecnico reduce da un triennio da vice allenatore all’Angelico Biella, il 37enne tecnico di Teramo tornerà dunque a testarsi da capoallenatore dopo l’unica esperienza in carriere sulla panca di Montecatini nella stagione 2004-2005.
Un pensiero va al mitico capitano di questa formazione che ha lasciato Veroli per accasarsi a Scauri, Pietro Bianchi e per chi ama il basket verolano un nome da far venire i brividi solo a pronunciarlo, come un saluto va rivolto al coach della scorsa stagione Andrea Trinchieri approdato nella massima serie a Cantù dopo aver ricevuto alla guida di Veroli il riconoscimento quale miglior allenatore della Lega Due, grazie di cuore.
55
Da: ; ---- Autore: