Sabato 28 e domenica 29 a Firenze – Per il più importante torneo italiano: il Kinder+Sport

Week end importante per gli atleti di spada maschile e femminile del CUS Cassino Scherma, sabato 28 e domenica 29, infatti, avrà inizio il più importante trofeo italiano, il Kinder+Sport, la cui prima tappa si terrà a Firenze.

La spedizione sarà guidata dal tecnico Francesco Leonardi, il maestro di scherma che segue la squadra del CUS Cassino coadiuvato dall’istruttrice Roberta De Meo, mentre gli atleti che prenderanno parte alla kermesse fiorentina saranno Niccolò Sambucci, Marta Zapparato e Lucrezia Marandola. Come precedentemente detto il Kinder+Sport rappresenta la vetrina della scherma giovanile italiana ed è articolata su più prove a carattere nazionale con la conclusione finale che si terrà come ogni anno a Rimini nel maggio 2010, qui si disputeranno le fasi finali del campionato italiano giovanile a cui parteciperanno i migliori atleti della penisola. Nella tappa fiorentina, dedicata solo alla disciplina della spada, la prima a scendere in pedana sarà sabato 28 nella categoria giovanissime Lucrezia Marandola attualmente al 24° posto del ranking italiano, la giovane atleta del CUS Cassino lo scorso anno è riuscita a scalare la vetta della classifica italiana grazie ad alcuni piazzamenti di rilievo e in questa stagione è attesa a ripetere i bei risultati ottenuti e a crescere ulteriormente dal punto di vista tecnico. Sempre sabato scenderà in pedana anche Marta Zapparato nella categoria allieve, attualmente al 65° posto del ranking italiano, la stagione che attende la giovane schermitrice cassinate è al contrario di riscatto dopo gli splendidi risultati del 2008, 12° posto assoluto nel campionato italiano e altri ottimi piazzamenti, la giovane Marta lo scorso anno non è riuscita a ripetersi e in classifica nazionale ha perso diverse posizioni, sabato in occasione dell’esordio stagionale sarà importante verificare il suo stato fisico e il lavoro di preparazione fin qui svolto. Infine, domenica 29 toccherà alle categorie maschili e, per il CUS Cassino, sarà di scena Niccolò Sambucci nella categoria allievi, il giovane prospetto cassinate lo scorso anno ha disputato una stagione regolare ottenendo sempre buoni risultati, anche per lui la nuova stagione sarà importante per verificare le sue reali potenzialità e margini di crescita con l’obiettivo finale della qualificazione alle fasi finali di Rimini 2010. Nel complesso la pattuglia cassinate sbarcherà a Firenze con il proposito di iniziare bene il cammino nel Trofeo Kinder+Sport, magari raggiungendo anche qualche piazzamento di rilievo come quello di entrare nelle finali ad otto, del resto nelle dichiarazioni ad inizio stagione del dott. Aldo Terranova, responsabile della sezione scherma ed è fiduciario provinciale della Federazione Italiana Scherma, l’obiettivo stagionale è quello di consolidare la scherma cassinate raggiungendo risultati di prestigio individualmente con la squadra agonistica, ma anche di migliorare l’organizzazione societaria al fine di ottenere l’assegnazione a Cassino di importanti gare a livello nazionale in considerazione del grande successo del campionato regionale open, disputato nell’aprile scorso presso lo Stabilimento Fiat di Piedimonte S.Germano.

 

46
Da: ; ---- Autore: