Sabato la raccolta alimentare – Tutto pronto per la raccolta alimentare di sabato 5 marzo promossa dal Banco delle opere di Carità con il patrocinio della presidenza della Repubblica

 

Tutto pronto per la raccolta alimentare di sabato 5 marzo promossa dal Banco delle opere di Carità con il patrocinio della presidenza della Repubblica. Una iniziativa questa che ha come scopo la raccolta di alimenti a lunga conservazione, quindi scatolame di vario genere, alimenti per l’infanzia, legumi, pasta, olio e quant’altro,  che poi verrà utilizzato per sostentare quelle famiglie in gravi difficoltà economiche impossibilitate a mettere insieme, come si suol dire, il pranzo con la cena. A curare la raccolta nel comune di Arce sarà don Ruggero Martini in collaborazione con l’associazione "La lanterna" che, già da qualche settimana, si è fatta carico della gestione del magazzino del Banco delle opere di Carità. Altra caratteristica di questo momento di solidarietà è che gli studenti che collaboreranno nella raccolta, stazionando dinanzi ai supermercati per distribuire le buste vuote e raccogliendo, poi, quanto i clienti delle attività commerciali decideranno di donare,  avranno un attestato che varrà come credito formativo. Anche in funzione di questo obiettivo si invitano, quindi, i ragazzi a partecipare come collaboratori volontari. Insomma sussistono due ragioni valide per aiutare chi, in questo periodo di crisi economica profonda, non riesce a sostenere il fabbisogno alimentare del proprio nucleo familiare.

30