Sbanda, si schianta e muore – Soccorso dal 118 è stato trasportato all’ospedale Spaziani ma non ce l’ha fatta

ARCE – Faceva ritorno a casa, dopo essere stato al supermercato, a bordo del suo motorino.
Poi, probabilmente a causa di un improvviso malore che l’ha colto mentre era in sella al motorino, ha perso il controllo del mezzo e ha iniziato a sbandare, finendo contro il muretto di cinta che costeggia la carreggiata.
Inutili i soccorsi del 118, che lo hanno subito trasportato all’ospedale Spaziani di Frosinone: l’uomo è deceduto.
Tragica morte per Luigi Folcarelli, 74enne originario di Arce ma residente in via Fontana, a Colfelice, vittima ieri pomeriggio, intorno alle 19, di un incidente stradale sull’ex statale 82 “Valle del Liri”, in territorio di Arce. L’uomo era a bordo del suo motorino, di ritorno da un discount della zona, quando ha iniziato a perdere l’equilibrio, forse dovuto a un malore. L’uomo non ha più controllato la direzione del mezzo che ha sbandato ed è andato a schiantarsi contro un muretto laterale. Violento l’impatto sull’asfalto. Immediato l’arrivo dei soccorsi che hanno prestato le prima cure al 74enne e lo hanno trasportato a Frosinone. Lì, però, Luigi Folcarelli è deceduto. Sul posto, per i rilievi, i carabinieri della Compagnia di Pontecorvo, agli ordini del capitano Pierfrancesco Di Carlo e del tenente Sebastiano Maieli.
Luigi Folcarelli viveva a Colfelice da oltre 15 anni, insieme alla moglie e al figlio. Era emigrato in Germania, dove ha lavorato come operaio specializzato, e poi in Australia. Attualmente era pensionato.
 

13