‘Serve anche l’apertura notturna’ – I sindacati intervengono per il distaccamento dei Vigili del Fuoco. Ora la sede è aperta dalle 8 alle 20, ma diversi sono gli interventi di notte

ARCE -  Una richiesta ben precisa, quella dell’apertura notturna del distaccamento dei Vigili del Fuoco di Arce. La richiesta è arrivata alla dirigenza provinciale e regionale del Corpo dai sindacati, la VvfCgil, La Fns Cisl e la Uilpa Vigili del Fuoco.
I sindacati sottolineano l’importanza della sede di Arce per tutto il dispositivo di soccorso della provincia di Frosinone. Ricordando che la sede è operativa soltanto dalle 8 alle 20, in seguito d una apposita convenzione con la Regione Lazio.
“E’ necessario – spiegano le associazioni sindacali – ampliare l’operatività della sede, programmando l’apertura anche in orario notturno dalle 20 alle 8”.
Questo secondo i sindacati, ridurrebbe drasticamente i tempi di intervento in caso di necessità in varie zone della provincia di Frosinone. Il territorio di Arce, infatti, è collocato al centro tra i territori di competenza del Comando di Frosinone e Latina, nonché tra il distaccamento di Cassino, Sora e Frosinone.
“Oltretutto – continuano i sindacati – in questa area ci sono tratti di autostrada, la Tav con due gallerie molto pericolose, senza tralasciare i siti industriali e le zone ad elevato rischio idrogeologico e tante centrali idroelettriche”.
Per tutti questi motivi i sindacati sono convinti che la continuità oraria di intervento sia assolutamente indispensabile, anche in considerazione del lavoro egregio svolto dai vigili del fuoco, circa 400 nel solo secondo semestre del 2013, in orario diurno. Nel finale della missiva, poi, i sindacati ribadiscono che l’inserimento della sede di Arce quale sede permanente dei Vigili del Fuoco è una priorità assoluta.

15