Sisma, il Comune informa – Dopo lo sciame del sorano decisi i punti di raccolta indicati in un manifesto. Irei altre due lievi scosse. L’epicentro fra Sora, Pescosolido e Campoli Appennino

ARCE – Una campagna per la sensibilizzazione dei cittadini in caso di sisma.
E’ quella lanciata proprio in questi giorni dall’Amministrazione comunale del sindaco Roberto Simonelli. Il paese, infatti, passata la campagna elettorale, è stato tappezzato di informazioni utili in caso di calamità naturale, a seguito anche dello sciame sismico che ha interessato la zona del sorano nei giorni scorsi.
Il primo cittadino ha fatto predisporre un estratto del Piano comunale di Protezione civile nella quale figurano i punti di ritrovo, delle indicazioni comportamentali e i numeri di telefono utili in caso di emergenza. L’aspetto, probabilmente, più interessante dell’affisso sono i punti strategici sul territorio dove i cittadini possono fare riferimento, cercando di evitare il panico e di convergere inutilmente nel centro del paese. Nel dettaglio i cittadini residenti nelle zone del centro storico, via Marconi, via Magni, possono ritrovarsi nel piazzale acquedotto Santa Maria, nel largario della Madonnina e nel piazzale delle scuole elementari. Le contrade Valle, Fontanelle, Stazione invece hanno come ritrovo il piazzale del Mulino Polselli, e quello della Guardia Medica e quello nei pressi del cimitero comunale. Borgo Murata, Valle e Tramonti, si ritrovano presso gli impianti sportivi in località Valle, oppure nei pressi dell’incrocio delle strade S. Eleuterio – Tramonti. Colleolivo, Frassi, Marzi presso il largario del’incrocio strada Colleolivo e Casilina; la contrada Colleone si ritrova nella piazzetta intitolata a Giovanni Marcoccio. Le zone Collealto e Collenoci, presso il largario all’incrocio tra la provinciale Tramonti e quella Civita Farnese. Frassi e Marzi nei pressi dell’incrocio strada provinciale Tramonti e quella comunale. Puzzaca e Portone nel largario di via Civita Farnese e via Casilina. Portone e Collenoci sempre nel largario che sta sulla Casilina e la comunale per Portone. Le popolose contrade di Campanile e Campostefano si ritrovano nel piazzale della pizzeria Colella, mentre le Fontanelle e Campostefano (zona Fontana Liri) presso la piazza del santuario di Sant’Eleuterio oppure presso l’incrocio della Sant’Eleuterio-Tramonti e la via comunale per Campostefano. La frazione d’Isoletta, chiude i luoghi di ritrovo, con il piazzale antistante la stazione ferroviaria. L’Amministrazione ha comunque predisposto per i prossimi giorni la distribuzione di un volantino con le stesse informazioni contenute nel manifesto a tutte le famiglie, da tenere affisso in casa o nei luoghi pubblici maggiormente frequentati. La distribuzione avverrà attraverso gli operatori della raccolta dei rifiuti porta a porta, che provvederanno a lasciare lo stampato nel contenitore della carta. Il volantino è comunque reperibile anche sul sito web dell’ente municipale.

18