Solenne cerimonia per la Virgo Fidelis – Organizzata dall’Associazione nazionale carabinieri nella chiesa parrocchiale

La sezione di Arce dell’Associazione Nazionale dei Carabinieri ha celebrato domenica scorsa la “Virgo Fidelis”, Patrona dell’Arma dei Carabinieri. E’ stata una cerimonia molto seguita che si è tenuta presso la chiesa Parrocchiale “Santissimi Apostoli Pietro e Paolo” dove il parroco, Monsignor Ruggero Martini, ha officiato la Santa Messa. Erano presenti le massime autorità civili e militari, il presidente della sezione di Arce della Anc, Mario Simonelli, il segretario Esposito Antonio, il consiglio direttivo e tutti i soci. Tra le autorità civili era presente il sindaco di Arce, Roberto Simonelli, con il suo vice, Gianfranco Germani ed altri amministratori arcesi, il sindaco di Rocca d’Arce, Rocco Pantanella e il sindaco di Colfelice, Bernardino Donfrancesco. Presente altresì il comandante della stazione dei Carabinieri di Arce, Maresciallo Gaetano Evangelista ed alcuni suoi collaboratori. Dopo la celebrazione eucaristica, presso un noto ristorante della zona, si è tenuto un pranzo conviviale durante il quale sono stati consegnati gli attestati ai cinque soci che da oltre un ventennio seguono gli ideali dei Carabinieri. Attestati rilasciati dalla presidenza nazionale dell’Associazione Nazionale Carabinieri. A margine dell’incontro il poeta arcese Massimo De Santis ha omaggiato i presenti con due poesie dedicate all’Arma.

25