Sora prima sogna e poi perde in casa sconfitta 2 a 3 da Santa Croce – Parziali: 27-28, 25-18, 30-32 ,23-25, 13-15

Partita dai due volti quella giocata dalla Globo Sora che prima sogna e poi viene riportata sulla terra dai ragazzi di Santa Croce riescono nell’impresa di rimontare due set alla Globo Banca Popolare del Frusinate Sora e a espugnare il palasport città di Frosinone. Peccato per i ragazzi di mister Gatto che hanno avuto ben 3 occasioni per chiudere il match sul 3-0 poi, complice anche l’uscita dal campo per infortunio di Argilagos, hanno subito la rimonta dei toscani.
Un vero peccato per i ciociari questa battuta d’arresto casalinga dopo due parziali in cui tutto faceva presagire all’ennesima vittoria della Globo, comunque onore ai toscani che ci hanno creduto riuscendo poi alla fine ha portare due preziosissimi punti nella loro classifica.

GLOBO BANCA POPOLARE DEL FRUSINATE SORA: Scappaticcio (K) 4, Anderson 33, D’Avanzo 16, Di Marco 5, Argilagos 6, Libraro 19, Gatto (L), Nonne, Bartoli, Costantino 3, Santucci 2, Lattanzi n.e.. I All. Alberto Gatto, II All. Maurizio Colucci. B/V 6, B/S 22, muri 10.

CODYECO SANTA CROCE: Falaschi 7, De Paula 25, Baldaccini (K) 6, Dani 7, Noda Blanco 17, Mattioli 15, Tosi Federico (L), Prenen n.e., Papucci n.e., Taliani, Rocchini n.e., Tosi Lorenzo n.e.. I All. Gianlorenzo Blengini, II All. Fulvio Bertini. B/V 6, B/S 16, muri 12.

Max Marzilli

 

44
Da: ; ---- Autore: