‘Sotto la luna’ incanta tutti – Durante la serata sono stati eseguti canti e testi abilmente recitati

COLFELICE – Un’altra manifestazione di successo nel Comune della Media Valle del Liri. Nei giorni scorsi ha riscosso l’applauso e l’unanime consenso dei presenti la manifestazione “Sotto la luna” del Coro CAI di Frosinone svoltasi a Colfelice, presso la sede comunale, in una spettacolare serata proprio sotto la luna.
Si è trattato di un’esperienza nuova, significativa ed autentica, finalizzata a far conoscere, conservare e divulgare il prezioso patrimonio dei canti di montagna e del folklore musicale provinciale. Sono stati eseguiti canti e testi recitati che, in sintonia con stupende immagini delle incontaminate vette alpine e appenniniche, hanno dato vita a un vero spettacolo di teatro- musica.
L’iniziativa promossa dalla Regione Lazio in collaborazione con l’associazione culturale “Civitas Artis” e il Coro CAI, magistralmente diretto da Giuseppina Antonucci, ha offerto motivi per creare situazioni culturali di piacevole aggregazione per la popolazione del posto e per consentire ai giovani, in particolare, di scoprire le proprie tradizioni e vivere la natura e l’arte in modo diverso.
E’ stata molto apprezzata la disponibilità di Cristina Gelfusa, gestore del Cristybar, che ha offerto a tutti i presenti le tradizionali “pizzelle” fritte, molto gustose. Puntuale e precisa, come sempre, l’assistenza audiovisiva di Massimo Di Folco. Soddisfazione per la riuscita dell’evento è stata espressa dal sindaco di Colfelice, il professor Bernardo Donfrancesco, sempre molto attento alla valorizzazione delle tradizioni locali e territoriali. Senza dubbio “Sotto la luna” è una manifestazione da riproporre anche in futuro, visto il successo riscosso nella prima edizione, in cui il Coro Cai è stato autentico protagonista della serata.
 

69
Da: ; ---- Autore: