Stasera arriva in Consiglio il bilancio di previsione 2012 – L’opposizione annuncia battaglia: tante le incongruenze

ARCE – Il bilancio di previsione arriva in consiglio comunale.
Si terrà questa  sera, alle 21, la prima riunione della massima assise civica dopo l’approvazione del nuovo regolamento di funzionamento.
Si prevede una seduta relativamente veloce, in quanto contingentata dai tempi che ogni consigliere avrà a disposizione e dalla possibilità di intervenire soltanto una volta (oltre alla dichiarazione di voto) su i due argomenti all’ordine del giorno. Probabilmente non ci saranno i tempi per poter analizzare nel dettaglio le voci del principale strumento economico finanziario dell’ente.
L’opposizione ha già fatto sapere che le incongruenze rilevate nel nuovo bilancio sono molte. Alcune, addirittura, potrebbero inficiare l’intera manovra laddove si prevedono dell’entrate che non sarebbero supportate da stime congrue.
Molto, comunque, dipenderà anche dalla strategia che i consiglieri di minoranza intenderanno portare avanti.
Nei giorni scorsi Marzilli, Nardone, Petrucci e Calcagni, hanno detto con fermezza che avrebbero misurato gli interventi per i minuti necessari a esporre i loro dubbi e non per quanto stabilito dal regolamento. Se questi tempi non dovessero coincidere, si potrebbe arrivare ad un clamoroso scontro in aula e costringere il presidente del consiglio a prendere drastici provvedimenti.
«Intendo non rinunciare a svolgere fino in fondo il mio ruolo di consigliere comunale – ha sentenziato Marcello Marzilli -. Mi espellono dall’aula? Dovranno portarmi fuori di peso».

11