Sul filo di lana Veroli si arrende a Casale 77-78 – Parzili:15-13, 32-32, 56-44, 77-78

Gara vibrante ed emozionante quella del palazzotto dello sport di Frosinone, alla fine a prevalere proprio all’ultimo secondo è la Fastweb Casal Monferrato.

Con una bomba fantasmagorica all’ultimo secondo della gara di Jackson , la Junior riesce a fermare la corsa della lanciatissima Prima Veroli, fresca vincitrice della Coppa Italia, e imbattuta negli ultimi turni di campionato.

Incontro magnifico per intensità, equilibrio, voglia di vincere: bravissima la Junior a rimanere sempre in partita e dare la zampata vincente proprio sul suono della sirena.

Che peccato per i ciociari che tranne nel primo quarto quando hanno dovuto inseguire gli ospiti, hanno avuto la partita in pugno, poi sembrava che le cose si fossero messe bene per il gruppo di Cancellieri, che incredulo di è dovuto arrendere nel momento finale con la bomba chirurgica di Jackson autore di 18 punti personali secondo miglior realizzatore della partita dopo il verolano Hines con 19.

Ma riviviamo quegli ultimi secondi maledetti per Veroli: Time-out Veroli a 13” e tensione alle stelle con il pubblico ad incitare i propri beniamini . Draper trova la via del canestro portando Veroli sul 77 a 75 con due punti fondamentali, ma con tre secondi sul cronometro Jackson ha la caparbietà per trovare il jolly della vittoria: si accendono le luci del tabellone, suona la sirena e la tripla di Jay muore nel canestro per l’incredibile vittoria della Fastweb incredula e felice, tifosi ciociari ammutoliti che incassano una sconfitta incredibile per la sua dinamica. Casale espugna il PalaCoccia 77-78.

 

PRIMA VEROLI – FASTWEB CASALE 77-78

(15-13; 32-32; 56-44)

 

PRIMA VEROLI: Draper 11, Rossi 15, Gatto 2, Simeoli, Rosselli 9, Plumari ne, Nissim 14, Gigena 7, Foiera ne, Fall ne, Hines 19. All.: Cancellieri.

FASTWEB CASALE: Cournooh, George 6, Levin 8, Pierich 12, Chiotti 1, Fantoni 24, Rossetti 2, Tagliabue ne, Ferrero 7, Jackson 18. All.: Crespi.

 

Max Marzilli

 

36
Da: ; ---- Autore: