Taglio di erba e siepi, sanzioni da 500 euro per chi non provvede – Avviso della Polizia locale

ARCE – Sanzioni per oltre cinquecento euro per chi non ottempera all’ordinanza sindacale finalizzata al taglio delle erbe, delle siepi infestanti e pericolose per incendi e viabilità.
Il comandante della Polizia Locale, in qualità di responsabile del servizio, ha diffidato, tramite avviso pubblico, i proprietari dei terreni relativi a ben venticinque località diverse del territorio comunale per il rispetto dell’ordinanza numero 26/2012.
In pratica, dalla pubblicazione dell’avviso, è stato avviato il procedimento che potrebbe portare all’elevazione delle pesanti sanzioni previste dalle norme, con multe che vanno dai 103,29 euro fino ai 516,46, alle quali vanno aggiunte le spese che l’amministrazione comunale sosterrà per il ripristino dello stato dei luoghi. I proprietari inadempienti hanno ora quindici giorni di tempo per eseguire la pulizia dei fondi ed evitare le pesanti sanzioni che verranno recuperate tramite l’utilizzo dell’istituto delle riscossioni coattive.

9