Topi morti e odore nauseabondo sugli spalti del campo polivalente – Allarme lanciato più volte anche dai commercianti e residenti

ARCE – Topi in centro, è invasione. Fenomeno preoccupante quello dei roditori nella zona limitrofa a piazza Umberto I.
L’allarme lanciato in più occasioni e a più riprese da commercianti e residenti del posto, sembra non aver sortito effetti. E intanto, basta scorgersi negli angoli delle vie per trovare carcasse di topi e capire quale sia l’entità dell’emergenza.
Sabato scorso, un roditore morto è stato notato sugli spalti del campo polivalente. Nella struttura si sono svolte le mini olimpiadi riservate ai bambini dell’oratorio parrocchiale. Alcuni genitori, che si erano portati sulle gradinate per assistere all’evento, non hanno potuto fare a meno di notare il roditore steso a terra sia per la particolare grandezza, che per il cattivo odore, probabilmente dovuto all’avanzato stato di decomposizione dell’animale. In realtà, la zona degli spalti (che sono a ridosso del muro di contenimento di piazza Umberto I) sembra essere stata scambiata per dei servizi igienici a cielo aperto.
Ma questo… è un altro problema, legato alla mancanza di bagni pubblici adeguati e al senso civico dei cittadini.

20