Tra gusto e tradizione – Si è conclusa la due giorni dedicata alle materie prime locali

COLFELICE – Si è conclusa con successo la manifestazione “Vicoli e Cantine” che si è tenuta nei giorni scorsi in paese. Nonostante il tempo incerto, l’iniziativa si è dimostrata con un grande successo di presenze. Sono stati molti infatti i partecipanti provenienti un po’ da tutti i territori della provincia che di fatto hanno animato il centro storico di Colfelice fino a tarda notte. L’organizzazione composta dai membri dell’Associazione “IntenSione” e dai proprietari dei locali, grazie alla collaborazione di numerosi cittadini e dell’Amministrazione Comunale ha reso fruibili 12 cantine, proponendo ai partecipanti piatti della tradizionale cucina ciociara e ottimi vini locali. Ad allietare la serata due compagnie di canto popolare, i Bifolk ed il Piccolo Laboratorio Popolare che insieme hanno percorso di continuo tutto il centro storico del paese, con balli e musiche. Ad aprire le cantine ci ha pensato una giovane del posto vestita da ciociara che a cavallo di un pony ha percorso e simbolicamente aperto tutte e 12 le cantine. Il centro storico di Colfelice è un patrimonio che va difeso, vicoli caratteristici, antiche abitazioni e palazzi storici sono un valore non solo per i cittadini che qui ci abitano, ma anche per tutti coloro che hanno avuto e avranno la possibilità di visitare il comune di Colfelice. Naturalmente l’appuntamento è alla prossima edizione, nel mentre gli organizzatori, stanno pensando anche ad un modo per restituire ai visitatori altri scorci del piccolo borgo ciociaro. Dunque un’altra manifestazione di successo legata alle tradizioni locali si è svolta a Colfelice.

16