Trionfo di musica e talenti con un finale ‘patriottico’ – Sabato scorso al cinemateatro Mangoni di Isola Liri

ARCE – Un altro successo coronato dalla folta presenza di pubblico, che ha gremito la sala del cinemateatro “Mangoni” e da un finale tricolore, con tanto di bandiere, per tifare la squadra italiana ai mondiali.
Una serata da incorniciare quella del saggio-concerto della scuola musicale “Famous” di Arce, che si è svolta sabato scorso a Isola Liri. Dai rudimenti della musica alle superbe vocalità di allievi navigati, i ragazzi della professoressa Anna Maria Di Mezza ci hanno messo davvero l’anima in tutte le esibizioni. Duetti, gruppi e solisti si sono alternati sul palco facendo vivere emozioni a genitori, parenti, amici e amanti della musica a 360 gradi. Divertenti anche le gag improvvisate dal presentatore, Massimo De Santis, che sul palco ha ricevuto l’ex sindaco di Isola Liri, Vincenzo Quadrini, che ha portato i saluti del primo cittadino, Luciano Duro, assente per motivi personali. Un concerto che l’instancabile direttrice ha voluto, con una commozione nemmeno troppo velata, dedicare a suo padre come stimolo per una pronta guarigione. Un altro importante tassello che si è inserito nell’album dei ricordi della scuola musicale, una delle realtà più importanti nel panorama provinciale e non solo che, occasioni come quella di sabato scorso, consacrano agli onori della celebrità.

69
Da: ; ---- Autore: