Un buon pari per l’Arce – Due volte in vantaggio costringe la squadra di casa alla rimonta Roccasecca – Arce 2 a 2

La prima frazione di tempo ha fatto pensare ad un Arce forse convinto dei propri mezzi, ma il secondo tempo ha rimesso in evidenza i nostri limiti, tutto sommato alla fine, il risultato premia comunque gli sforzi fatti, nonostante le premesse alla luce delle ultime prestazioni.

Si comincia con un Arce arrembante che mette alle strette il Roccasecca, con una serie di assalti portati da un pimpante Manco e dalle due fasce sostenute da Belli e Maione, il reparto arretrato era sostenuto egregiamente da Vittorelli e Ricci in buona condizione con Guadagno e Parisi al centro della difesa. Al 25° una delle scorribande gialloblu,  Manco raccoglie il suggerimento centrale da un triangolo Belli Simone De Luca, si intrufola al centro della lunetta e lascia partire una rasoiata micidiale per il meritato vantaggio. Il Roccasecca si scuote, non si aspetta una pressione così forte, preme con mischie disordinate, e otto minuti dopo, 33°,  giunge al pari con un pallone in fondo alla rete che non si capisce chi ce lo abbia mandato.

La spinta dell’Arce è comunque forte, e al 38°, da un cros dalla destra, svetta Belli ed insacca sulla sinistra di Baldassarre per il vantaggio, purtroppo dura poco, al 39° da una punizione dalla destra di De Santis, arriva il pari, tiro rasoterra di Zonfrilli e forse il nostro Massimo ci arriva un pò in ritardo. Si chiude la prima parte della gara.

La ripresa vede ancora nei primi minuti l’Arce che cerca di chiudere i conti, ma la stanchezza per la grossa mole di lavoro del primo tempo si fa sentire, il Roccasecca comincia a prendere possesso del terreno di gioco, capisce che può far sua la partita, gli avanti si spingono sempre più in fondo con lanci che superano facilmente la nostra linea difensiva, ci salva qualche fuorigioco magari anche dubbio, possiamo comunque recriminare qualche errore arbitrale che forse poteva darci una possibilità, una regola del vantaggio con l’uomo davanti al portiere ignorata per un calcio di punizione a centro campo con relativa ammonizione. La gara si chiude alla fine sul 2 a 2 che non scontenta nessuno, tantomeno l’Arce.

 

Gli schieramenti:

Roccasecca : Baldassarre, Di Battista, Montemitoli, Vessella, Pistolesi, Cicala, Tarabolnelli, Apponi, Mollicone, Zonfrilli, Serio. A disp. : Cinelli, Cambone, Ricci, Valev, Marciano, D’Aguanno, Marsella.  All. sig. Pecoraro

Arce : De Santis, Vittorelli, Ricci, Guadagno, Pagnanelli, Parisi, Belli, Simone, De Luca, Manco, Maione. A disp. . Proia, Arcese, Rroci, Compagnone, Bekius, Spiridigliozzi, Patriarca  All. sig. Patriarca

Arbitri :

Dirett. Sig. Nasta (Formia), 1° ass. sig. Rufo (Roma2), 2° ass. sig.Catasta (Roma1)

Marcatori: 25°  Manco (Arce), 33°  Serio (Roccasecca), 38° Belli (Arce), 40° Zonfrilli (Roccasecca)

Servizio e foto di Franco Germani

 

33
Da: ; ---- Autore: