Un moderno sistema per la sicurezza viaria – Il comandante Marzilli dà il via libera al noleggio del rivoluzionario modello elettronico. Previste sanzioni fino a duemila euro

Automobilisti fuori legge attenzione, arriva il Targa System. Dopo l’introduzione nel comune di Sora, anche la Polizia Locale di Arce utilizzerà il nuovo apparecchio in grado di verificare la regolarità dell’assicurazione e l’avvenuta revisione del mezzo. Nell’albo pretorio dell’ente di via Milite Ignoto, infatti, è stata pubblicata la determina con la quale il comandante Giampiero Marzilli ha dato il via libera al noleggio del rivoluzionario sistema elettronico. Si tratta di una sorta di autovelox in grado di individuare nel traffico, attraverso una telecamera, le auto senza assicurazione, oppure non revisionate o ancora rubate o sottoposte a sequestro. Il Targa System viene posizionato da una pattuglia lungo la strada, e una volta in funzione il sistema legge tutte le targhe dei veicoli che passano, accertando, in un tempo massimo di tre secondi se, secondo le banche dati del Ministero dei Trasporti, sono in regola con la responsabilità civile e la revisione. Nel caso in cui viene rilevata qualche irregolarità, il software del sistema avvisa la seconda pattuglia dei vigili posizionati qualche centinaio di metri più avanti, che, a qual punto, provvedono a fermare il mezzo. L’apparecchio funziona anche di notte e con veicoli in movimento fino a una velocità di 160 Km/h. Pesanti le sanzioni per chi viene sorpreso a circolare irregolarmente: con l’assicurazione scaduta è prevista una multa, in misura ridotta, di 841 euro e il sequestro del veicolo, cui si aggiunge la sospensione della patente per un anno e la confisca del veicolo nel caso l’assicurazione sia falsa o contraffatta. Nel caso invece in cui è saltata la revisione, che ricordiamo è obbligatoria dopo quattro anni dall’acquisto del veicolo, e poi ogni due, si pagano 168 euro. Quasi duemila euro, invece, è la sanzione per chi circola su un veicolo sottoposto a sequestro e fatti salvi ulteriori provvedimenti di natura penale. La Polizia Locale di Arce è già dotata di un apparecchio telelaser, utilizzato soprattutto nei tratti urbani delle strade regionali “Valle del Liri” e “Casilina” ed in alcune strade provinciali. Inoltre è da poco stato introdotto un servizio in cui ogni cittadino può verificare, sul sito www.ilportaledellautomobilista.it, se è in regola con l’assicurazione o meno. Insomma, anche gli automobilisti arcesi sono avvisati.

17