Un Vigna Pia deciso ferma la BPF Cassino – Vigna Pia Roma – Banca Popolare del Frusinate 95-65

Sconfitta netta della BPF Cassino che cede ad un Vigna Pia deciso e concreto, il punteggio di 95 a 65 forse un po’ troppo severo, tuttavia, il quintetto cassinate non è apparso in grande serata. Le assenze di Boffelli, Falanga e De Santis sono risultate ancora troppo pesanti e per la Banca Popolare del Frusinate arriva la quarta sconfitta in campionato. A fare la partita sono stati comunque i padroni di casa che dopo un primo quarto di studio concluso sul 17-14, dilagavano nella seconda frazione arrivando a toccare anche il +20. Erano Liberati e Santoro a trovare buone soluzioni dalla lunga distanza. Si andava cosi al riposo sul 41 – 25. Al rientro dagli spogliatoi, tuttavia, non cambiava la partita, le soluzioni cercate dal coach cassinate, Luigi Pagano, non arginavano i padroni di casa che avevano medie alte al tiro e anche il terzo quarto era del Vigna Pia che scavava il solco andando avanti di 27 punti, sul  68 – 41. A questo punto l’ultimo quarto era di accademia, i romani controllavano la partita con i cassinati che non riuscivano ad opporre in difesa una resistenza che permetteva al Vigna Pia di vincere 95 – 65. Una sconfitta difficile da digerire dopo le due vittorie consecutive nelle ultime settimane e che avevano fatto ben sperare, le mancanze di Boffelli, Falanga e De Santis hanno inciso oltre modo sull’assetto della squadra, tuttavia, ci si aspettava qualcosa di più dal Cassino, ma stasera i ragazzi del presidente, Dino Pagano, non c’erano proprio. Archiviata la sesta giornata d’ora in poi le vittorie saranno assolutamente importanti in ottica play off, a cominciare già  da domenica prossima quando sarà  di scena a Cassino La Foresta Rieti.

 

Il Tabellino:

Vigna Pia Roma: Pescosolido 21, Liberari 18, Verde 2, Gavassutti 7, Ga. Marini 4

Di Bernardini 7, Nardi, Gi. Marini 16, Santoro 20, Paolucci. Coach: Carradore

BPF Cassino: Jonikas 17, Russo, Guida 15, Mangiante 2, Tamburrini, Iannarilli 6, Ramundo 10, Iannetta 3,Schiavi 2, Cipriano 10. Coach: Pagano

 

Parziali: 17-14/24-11/23-16/31-24

arbitri: Lorenzoni e Zambotto

 

33
Da: ; ---- Autore: