FONTANA LIRI – Amministratori e cittadini ripuliscono la pista ciclabile

A destra il sindaco di Fontana Liri, Gianpio Sarracco, insieme a grandi e piccoli cittadini

A destra il sindaco di Fontana Liri, Gianpio Sarracco, insieme a grandi e piccoli cittadini

FONTANA LIRI – Amministratori al lavoro. E non è uno scherzo. Per una volta delibere, consigli, riunioni, tavoli e poltrone sono state messe da parte. L’azione amministrativa si può svolgere anche facendo qualcosa di concreto e di utile. Peraltro coinvolgendo anche i cittadini volenterosi.
Davvero encomiabile l’iniziativa che si è svolta a Fontana Liri mercoledì pomeriggio, quando il sindaco, assessori e consiglieri comunali, insieme a un gruppo di dipendenti comunali e ad alcuni cittadini, si sono dati da fare per ripulire la pista ciclabile invasa da sterpaglie. Così, indossata un’adeguata tuta da lavoro e muniti di decespugliatori, tutti al lavoro partendo proprio dal primo cittadino Gianpio Sarracco, continuando con l’assessore Marco Di Ruzza, il consigliere comunale Pierluigi Bianchi, i dipendenti comunali, Daniele Capuano, Daniele Sera, Antonio Cesario, i cittadini Fabio Bianchi, Davide Perciballi, Domenico Grossi, Tonino Sarracco e Mario Bianchi.
A collaborare alla bella impresa anche Vittorio Casciano responsabile della Protezione Civile “S. Barbara” e Marco Di Rienzo presidente dell’associazione culturale “Idee Avanzate”.
Nell’ultimo consiglio comunale la maggioranza ha approvato un regolamento che consente, a chi tra i cittadini fontanesi ne ha voglia, di contribuire a rendere più bello e accogliente il paese.

Share Button